Gli enzimi, importanti per il benessere dell’organismo

Perché i succhi di frutta e di verdura estratti a freddo sono così benefici per l’organismo? Il segreto principale risiede nella loro composizione, che grazie all’estrazione a freddo permette di conservare inalterati i micronutrienti contenuti nei vegetali, ovvero le vitamine i sali minerali. Ma c’è un’altra ragione che rende i succhi estratti a freddo così benefici, che va ricercata nella possibilità di mantenere inalterati gli enzimi presenti nelle materie prime. Gli enzimi sono proteine che scompaiono con la cottura aggressiva (si bruciano a 40°) e anche con centrifughe ed estrazioni troppo aggressive. L’estrazione a freddo permette invece di disporre di sostanze fresche e complete e quindi di integrare l’alimentazione di ogni giorno in modo bilanciato e naturale.

Gli enzimi aiutano infatti a disintossicare l’organismo dalle scorie e dalle tossine, aiutano a guarire più in fretta dalle malattie e preservano la giovinezza del sistema immunitario in modo attivo. Con l’avanzare dell’età, il corpo produce sempre meno enzimi, quindi integrare la dieta quotidiana con succhi estratti a freddo è un’abitudine corretta e salutare, indicata per raggiungere un ottimo stato di salute a tutte le età e particolarmente consigliata alle persone che necessitano di rafforzare le proprie difese immunitarie in modo naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *